Bando della ricerca finalizzata 2016, Call for funding entro il 26 aprile

Il Ministero della Salute ha lanciato la Call for funding organizations per la Sezione C del bando della ricerca finalizzata 2016. Il nuovo bando, per cui è stanziato un finanziamento complessivo di 135.000.000 di euro, prevede alla Sezione C una modalità innovativa di gestione dei programmi di rete. Introduce, infatti, la possibilità per le associazioni di pazienti, le organizzazioni no profit, le fondazioni e le charities di concorrere al finanziamento, alla selezione e al monitoraggio dei progetti di rete, che saranno condotti su specifiche tematiche. L’obiettivo dell’innovazione è di sviluppare i servizi regionali e migliorare l’assistenza e le cure offerte dal Servizio sanitario nazionale. Proprio per questo motivo le Regioni, che cofinanzieranno i progetti, sono state coinvolte direttamente nell’individuazione delle otto tematiche di interesse nazionale.

L’espressione di interesse, a firma del legale rappresentante dell’ente, dovrà pervenire al Ministero esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: dgrst@postacert.sanita.it entro le ore 17.00 del 26 aprile 2016.

Rispondi alla Call for funding: www.salute.gov.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+